E-privacy 2011, il tema e’ il cloud computing

20 mag 2011 · News ed Eventi

Il 3 e 4 giugno, il convegno dedicato alla privacy nell’era digitale. E non manca l’appuntamento con i Big Brother Awards

E-privacy 2011, il tema è il cloud computingRoma – Si svolgerà presso il Palazzo Vecchio di Firenze l’edizione 2011 di e-privacy, il convegno dedicato ai problemi della privacy nell’era digitale.Il programma si concentrerà, in particolare, sull’ascesa del cloud computing conseguente all’abbandono del sofwtare tradizionale. Gli utenti rinunceranno alla quota di potere che oggi detengono? Diventeranno meri consumatori invece che “cittadini digitali”? A questi e ad altri interrogativi si cercherà di dare risposta durante le due giornate di incontro. 

Il tema del cloud sarà percorso lungo diverse dorsali: privati e aziende, data leaking, normative, data retention, questioni etiche. Interverranno molti esperti in fatto di privacy e informatica tra cui Lucilla Mancini e Robert Rosen (“Il contratto e gli SLA con il cloud service provider”), Stefano Aterno (“Trattamento dei dati personali e responsabilità nell’era del cloud computing”), Giovanni Ziccardi (“Il leaking e la divulgazione di documenti riservati tra diritto, etica e tecnologia”).

Nell’ambito del convegno si terrà la cerimonia di consegna dei Big Brother Award Italia 2011, il premio internazionale assegnato a persone, associazioni e tecnologie che “peggio” hanno danneggiato la privacy degli italiani nell’ultimo anno.

Le categorie “in negativo” sono tre: peggiore azienda privata, peggiore ente pubblico e tecnologia più invasiva. Inoltre, anche quest’anno sarà assegnato il premio Winston Smith – Eroe della Privacy alla persona o ente che ha meglio tutelato la privacy attraverso una scoperta o un’azione di particolare rilevanza. Infine, il premio Lamento del Popolo verrà assegnato a chi avrà ricevuto il maggior numero di nomine.

L’appuntamento è per il 3 e 4 giugno a Firenze, presso Palazzo Vecchio.

Cristina Sciannamblo

Punto Informatico