1 computer su 3 usa Windows 7

8 Jun 2011 · News ed Eventi

La diffusione di Windows 7 sta gradualmente raggiungendo quella di Windows XP, il sistema operativo di Microsoft che da quasi 10 anni domina incontrastato il mercato software dei PC. A rilevarlo è stata l’ultima analisi sul traffico Internet realizzata da StatCounter.com che ha preso in esame i dati offerti dai siti legati ai suoi contatori e verificato la diffusione dei sistemi operativi connessi alla Rete.

Windows XP, che un anno fa sfiorava il 60% di diffusone, ha raggiunto una quota di circa il 45% dei PC connessi a Internet, seguito da Windows 7 con il 33%. Windows Vista è stato scavalcato dall’ultimo nato di casa Microsoft già lo scorso luglio e attualmente si assesta intorno al 12%.

Il predominio di Microsoft vede in positivo la crescita di Windows 7 che è riuscito a ripulirsi dall’eredità scomoda del “sistema operativo pachiderma” Windows Vista e a convincere gli utenti che è forse giunto il momento di abbandonare XP. Sul fronte della concorrenza esterna, Mac OS X di Apple rappresenta il 5% dei computer connessi a Internet, seguito da Linux con circa l’1% e tutti gli altri.

I dati si riferiscono ai siti web monitorati da StatCounter.com, pari a oltre 3 milioni per circa 15 miliardi di pagine viste mensili.

PC World Online