Aakash, tablet low cost in India a 35 dollari

11 Oct 2011 · News ed Eventi

Vi presentiamo Aakash, che in lingua hindi vuol dire cielo, il tablet più economico del mondo attualmente in commercio. Prodotto in India dalla società britannica DataWind, è stato presentato nella giornata di ieri dal ministro indiano per lo Sviluppo delle Risorse umane.

Il tablet low cost era già stato preannunciato qualche mese (CLICCA QUI) fa proprio dal governo indiano.

Aakash, venduto al governo indiano per 50 dollari, sarà acquistabile dagli studenti alla modica cifra di 35 dollari grazie alla sovvenzione del governo, che ha deciso di acquistarne 100mila pezzi.

In un futuro abbastanza imminente sarà proposta sul mercato una versione a 60 dollari. Il ministro indiano dell’Educazione e delle Telecomunicazioni, Kapil Sibal, dichiaratosi entusiasta del tablet e dell’iniziativa governativa, ha spiegato che Aakash metterà fine alla disugualianza digitale attualmente esistente tra i ricchi che vi hanno accesso e i poveri che ne sono esclusi.

L’obiettivo del governo di New Delhi è quello di ampliare la diffusione di internet nel Paese.

La speranza è dunque che Aakash permetta agli studenti residenti nei villaggi e nelle piccole città di approcciarsi al mondo digitale, ad un prezzo accessibile.

Il tablet Aakash potrebbe rivelarsi un valido mezzo di promozione dell’insegnamento a distanza nelle zone rurali del Paese.

Ora in molti, soprattutto fra gli addetti ai lavori, si chiedono se la stessa azienda stia già preparando un modello da commercializzare anche in Europa e nel resto del mondo, sempre a basso costo, che possa attirare l’attenzione di tutti coloro che non hanno la possibilità o la volontà di spendere le cifre attuali richieste per un tablet, nonostante il settore offra già un’ampia scelta adatta praticamente a tutte le tasche e tutte le esigenze.

Arriva in India il tablet low cost che costerà solamente 50 dollari

 

PianetaTech.it