Ford chiede consiglio sull’auto elettrica

7 Aug 2011 · News ed Eventi

I veicoli elettrici o ibridi statunitensi dovranno includere una tecnologia in grado di attivare un rumore in caso di pericolo nei confronti dei pedoni. Ford mette ai voti quattro diversi effetti sonori

Roma – Se l’essere silenziose è una qualità particolarmente apprezzata delle auto elettriche, a volte può trasformarsi in un pericolo ed essere causa di incidenti. Per evitare scontri spiacevoli e pericolosi con i pedoni, Ford sta approntando un sistema in grado far emettere un rumore alla macchina in caso di situazioni rischiose. Un’idea che non si affaccia per la prima volta nel panorama automobilistico.La casa automobilistica statunitense propone quattro tipi di suono da installare nei veicoli, utili ad allarmare guidatore e pedone: la nave spaziale, barca a motore, il teleporto e il jet da combattimento.

Sebbene, dunque, la silenziosità sia considerata uno dei vantaggi offerti dalle auto elettriche, una tecnologia del genere diventa utile per le persone cieche che, normalmente, avvertono il rumore delle automobili come segnale per non attraversare la strada al momento sbagliato. Il trambusto generato dal traffico, inoltre, può addirittura diventare provvidenziale per gli automobilisti distratti, per coloro che viaggiano con bambini, per i malati di smartphone.

La necessità di inserire dispositivi sonori all’interno dei veicoli elettrici o ibridi è stata richiamata dalla National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), secondo cui così come è positivo tutelare l’ambiente incentivando l’acquisto di auto elettriche, è necessario anche considerare l’impatto di queste su pedoni e ciclisti.

Cristina Sciannamblo

Punto Informatico