WiMAX, in Sicilia l’offerta integrata Mandarin

7 Feb 2011 · News ed Eventi

Continuano gli esperimenti di banda larga wireless in Italia. Il provider siculo lancia un’offerta che abbina traffico voce e dati. In modalità nomadica

Roma – L’operatore siciliano Mandarin ha lanciato le sue offerte integrate tramite tecnologia WiMax: in promozione offre telefonate e connessione Internet a partire da 10 euro al mese anche nelle zone non raggiunte da ADSL.L’azienda siciliana si rilancia così ufficialmente nel filone italiano di aziende che hanno scommesso sul protocollo WiMax come mezzo ideale per portare Internet a banda larga all’Italia digital divisa.

Mandarin dichiara di avere una penetrazione capillare sul territorio siciliano, arrivando anche dove la linea telefonica funziona male o è soggetta a lunghi periodi di blackout, anche nella profonda campagna.

Grazie alla tecnologia WiMax, inoltre, l’offerta Mandarin prevede la possibilità di navigare allo stesso canone sia da fisso che da mobile (eventuale roaming escluso).

Due i tipi di offerte, SmartMax Casa è indirizzata ai privati, SmartMax Pro ai clienti business: per quanto riguarda le famiglie il pacchetto prevede Internet 7Mb e telefono. Il canone flat costa 40 euro mensili (20 in promozione).

Claudio Tamburrino

Punto Informatico