iPad, Apple al rimborso

9 mar 2011 · News ed Eventi

La società decide di abbassare il prezzo del vecchio iPad e di dare un rimborso a tutti coloro che lo avevano acquistato nelle ultime 2 settimane. Conferme in USA e UK, altrove si vedrà

Roma – Dopo l’annuncio a San Francisco dell’uscita del nuovo iPad 2, Apple ha deciso di scontare il vecchio iPad di circa 100 dollari (120 euro per le versioni WiFi in Italia, 100 per quelle 3G). La notizia non è stata ben accolta dai clienti che da poco avevano acquistato il tablet Apple, ma la società della Mela ha deciso di offrire un rimborso a tutti coloro che avevano acquistato il prodotto nelle ultime due settimane.In particolare, tutti coloro che hanno acquistato un iPad di prima generazione nei 14 giorni antecedenti alla presentazione di iPad 2, possono recarsi in un Apple Retail Store con lo scontrino che attesta giorno e ammontare del pagamento e potranno beneficiare del rimborso. Come detto, l’azienda ha anche abbassato di circa 100 euro il prezzo dei tablet di vecchia generazione, portando il modello base a 379 euro.

La politica di Cupertino, fino a questo momento, è stata ufficialmente confermata in USA e in UK ma è probabile che nel giro di qualche giorno venga estesa anche in altri Paesi.

Non è la prima volta che la società di Cupertino adotta tali iniziative. Nel 2007, infatti, quando la società decise di abbassare il prezzo di iPhone per andare incontro alle esigenze dei clienti, offri un rimborso di 100 dollari a tutti coloro che avevano scelto di comprare il melafonino nelle settimane precedenti.

Raffaella Gargiulo

Punto Informatico