Jing registra lo schermo con la massima semplicità

22 dic 2010 · News ed Eventi

Vi sono numerose occasioni in cui potrebbe essere interessante registrare un filmato di quanto sta avvenendo sullo schermo: illustrare con maggior chiarezza un passaggio tecnico particolarmente delicato oppure insegnare ad un contatto come utilizzare un determinato programma sono solo alcune di queste circostanze.

Jing è un comodo software gratuito che punta tutto sull’immediatezza e permette a chi lo usa di catturare un filmato dallo schermo proprio come se stessimo puntando una videocamera verso il display, garantendo però una maggiore praticità  ed una qualità  sensibilmente più elevata.

Un filmato d’esempio è visionabile qui.

Che il software faccia della semplicità  una dei principali punti di forza lo si capisce già  fin dalla fase di setup.

Una volta scaricato il pacchetto d’installazione da questa pagina (è presente sia una versione per Windows, sia una per Mac OS X), basta spuntare la casella e premere sul grande pulsante Install per procedere

Jing_MLI_12.jpg

A questo punto bisogna registrarsi gratuitamente fornendo un indirizzo e-mail, un nome utente ed una password

Jing_MLI_16.jpg

Al momento della prova, non è richiesto alcun click per la verifica della validità  dell’indirizzo fornito per iniziare a lavorare.

A questo punto, Jing è pienamente operativo: un’icona a forma di sole si posiziona nella parte alta dello schermo. Passando con il mouse su di essa, è possibile selezionare la voce Capture per iniziare

Jing_MLI_17.jpg

Non appena premuto Capture, lo schermo si oscura e l’utente è chiamato a tracciare un perimetro con il cursore del mouse attorno all’area che desidera registrare

Jing_MLI_19.jpg

In alternativa, è possibile cliccare direttamente sull’applicazione scelta per limitare la selezione in maniera più precisa.

Una volta rilasciato il pulsante del mouse, Jing offre due strade: il salvataggio di un’immagine statica oppure la registrazione di un video.

MegaLab.it – Articoli