Microsoft Windows 8: primi dettagli

15 giu 2011 · News ed Eventi

Microsoft ha approfittato del palcoscenico della conferenza D9 per svelare, almeno in alcune sue caratteristiche fondamentali, la prossima versione di Windows. Windows 8, basato su tecnologia Arm, sarà un sistema operativo che pone grande enfasi sul tablet.

Innanzitutto, l’impostazione grafica è stata completamente rivoluzionata, è sparito dall’interfaccia il classico menu Start e all’avvio del sistema operativo per tablet appaiono direttamente le “live tile”, box attraverso cui si possono avviare applicazioni e programmi.

La nuova versione dell’OS firmato Redmond sarà unico per i dispositivi mobili e per i pc, e il browser di riferimento sarà Internet Explore 10 con supporto per Silverlight.

I comandi multitouch permettono di gestire le impostazioni e le applicazioni tramite il solo tocco delle dita sul display, ma sul computer continueranno a funzionare attraverso il mouse e la tastiera. Inoltre spariranno le finestre di Windows 7 e le apps saranno eseguite a pieno schermo.

Un’app permetterà di ritornare alla precedente tipologia di desktop se lo si desidera. Le applicazioni destinate ai tablet sono sviluppate usando HTML5, JavaScript e CSS e permettono di avere alcuni vantaggi, dalle notifiche immediate sulle live tiles alla possibilità di passare velocemente tra un’app e l’altra, anche in multitasking o con la funzione “snap”, attraverso cui è possibile affiancare sullo schermo due app.

Tramite un semplice click comparirà sullo schermo una taskbar e cliccando ai lati dello schermo si potranno eseguire le operazioni tramite una tastiera virtuale divisa a metà fra i due lati.

Windows 8, molto probabilmente, vedrà la luce nel corso del 2012, anche se diversi rumors indicano il prossimo autunno quale probabile data di lancio.

PianetaTech.it