Nokia e Windows Phone 7 insieme: addioa a Symbian e MeeGo

14 feb 2011 · News ed Eventi

Nokia lascia Symbian e MeeGo e strige accordi con Microsoft per il suo Windows Phone.

Ecco che in un passo viene sconvolto il mondo della telefonia mobile e dell’economia dato che le reazioni sono state negative in Borsa, dove il titolo Nokia in pochi minuti ha perso il 10,5%.

Nokia e Microsoft, firmano un accordo per fronteggiare la concorrenza di Google e Apple nel settore degli smartphone.

Microsoft metterà a disposizione di Nokia il sistema operativo Window Phone 7 per cercare di recuperare terreno su Google e Apple, che hanno lanciato rispettivamente Android e iPhone. Ma l’accordo coinvolge anche gli altri “asset” dei due giganti, come Nokia Maps, Bing e i due store online, Ovi e Marketplace.

Bing, creato da Microsoft, diventerà il motore di ricerca predefinito sugli smartphone Nokia, mentre Nokia Maps, il sistema di navigazione satellitare realizzato con l’acquisizione di Navteq negli anni passati, diventerà parte integrante dell’offerta Bing Maps, AdCenter ed ogni altra funzione legata alla cartografia. In più, gli accordi di Nokia con gli operatori per gli acquisti on-line contribuiranno a favorire la vendita di servizi e applicazioni anche nei Paesi dove le carte di credito vengono meno utilizzate.

Le applicazioni Nokia saranno integrate all’interno del Windows Marketplace e, analogamente, Microsoft metterà i propri tool a disposizione degli sviluppatori interessati ai Nokia Windows Phone.

Aspettiamo di vedere come si svilupperà il progetto!

Business and Tech