Oracle compra cercando le nuvole

9 nov 2011 · News ed Eventi
Roma – Oracle ha raggiunto un accordo per l’acquisto di RightNow Technologies per circa 1,5 miliardi di dollari.RightNow, azienda con base a Bozeman, Montana, offre un servizio online per l’instant messaging e altri canali di comunicazione destinati al commercio (siti per la vendita, servizi call senter e team di venditori).

La cifra che verrà sborsata rappresenta una valutazione di circa 43 dollari ad azione, corrispondenti ad un premio del 20 per cento sul valore a cui il titolo ha chiuso venerdì. La stessa crescita ha registrato l’azienda nell’ultimo trimestre, arrivando ad un fatturato di 57,7 milioni di dollari.

L’acquisizione di Oracle si inserisce nella nuova strategia che guarda alle nuvole: l’azienda ha già annunciato servizi come Oracle Public Cloud, Oracle Social Network e la versione in the clouddi Open Office.

Claudio Tamburrino

Punto Informatico