PayPal: ora si paga con un tocco del cellulare

19 lug 2011 · News ed Eventi

PayPal ha annunciato ieri mattina un nuovo widget per telefono cellulare che permetterà agli utenti di smartphone di scambiarsi valuta (leggi effettuare pagamenti) toccando i propri telefoni insieme a mo’ di brindisi. Il widget Android funziona su Near Field Communications (NFC), la tecnologia installata sul telefono per facilitare il trasferimento di fondi. Una tecnologia simile si usa già per scambiare contatti, foto e altri tipi di file, ma qui le cose cambierebbero.

Il trucco “bump” per ora funziona solo utilizzando due telefoni Samsung Nexus S in questo momento, ma il widget dovrebbe diventare efficace in futuro anche con altri dispositivi. Il prodotto non dilagherà per questa estate, ma in questo video potete già vedere come funziona.

La senior director di PayPal mobile, Laura Chambers, sostiene che PayPal ha visto una rapida crescita del gradimento dei consumatori nella tecnologia di mobile payment. “Ma a PayPal, abbiamo detto da sempre che il comportamento dei consumatori non cambierà a meno che non siamo in grado di offrire un’esperienza che sia davvero meglio di ciò che è disponibile oggi”, ha spiegato la Chambers.

La nuova tecnologia potrebbe trovare molti interessati nelle piccole imprese, soprattutto tra le aziende che vogliono essere in grado di fare pagamenti in modo rapido e semplice nei punti vendita. Ma, come la maggior parte dei servizi di questo tipo, il suo successo dipenderà da quanto sarà disponibile su tutti i tipi di dispositivi mobili e i sistemi operativi, e da quanti consumatori troveranno conveniente effettuarne il download.

Quindi, la tecnologia è intrigante, e PayPal sembra l’azienda giusta per diffonderla, ma dovremo aspettare per vedere se il nuovo widget ha le qualità di una vera “star”.

PC World Online