Ps Vita, è boom in Giappone: 320mila unità vendute in due giorni

12 gen 2012 · News ed Eventi

C’era grandissima attesa in Giappone per il lancio della nuova consolle portatile di Sony: la PS Vita. Una attesa premiata dalle grandissime caratteristiche che il dispositivo offre, nonostante qualche prevedibile problema tecnico, inevitabile al lancio di un nuovo prodotto. Non ci sono dati ufficiali sulle vendite della Ps Vita in Giappone, ma secondo alcune fonti giapponesi, il lancio della PS Vita ha avuto un altissimo numero di vendite. Si parla infatti di 320 mila unità vendute solo nei primi due giorni di commercializzazione in Giappone, numero destinato a crescer nei prossimi giorni e sopratutto a febbraio, quando il dispositivo arriverà in Europa e negli Stati Uniti. Infatti per avere la Ps Vita in Italia dovremo aspettare il 22 febbraio, data in cui il dispositivo sarà messo in commercio. Le stime di vendita in Giappone sono leggermente inferiori a quanto fatto riscontrare dall’esordio del Nintendo 3DS, ma alla Sony sono piuttosto soddisfatti del lancio della PS Vita. Il prezzo – già anticipato dalla Sony – per la nuova Ps Vita è di 249 euro. Tornando al lancio giapponese, sono state ravvisate alcune problematiche tecniche, come un blocco improvviso del sistema o alcune carenze nella gestione del touchscreen. Sony le ha prontamente risolte con il rilascio di un aggiornamento, che ha curato immediatamente questi bug che erano stati riscontrati da tanti utenti giapponesi che avevano acquistato il dispositivo.

LEGGI ANCHE ALTRI ARTICOLI CHE TI POTREBBERO INTERESSARE:

WeGeek.net