Smartphone e cellulari, sistemi operativi: a gennaio domina Android

24 feb 2012 · News ed Eventi

I dati forniti da una recente ricerca condotta da Kantar Worldpanel Comtech pubblicata dal Guardian riguardante la diffusione dei sistemi operativi mobile nel settore degli smartphone e cellulari in Italia non lascia spazio a dubbi: Android ormai domina la scena.

Se infatti si leggono le statistiche relative al mese di gennaio 2012 appena trascorso, si nota come il sistema operativo di Google sfiora ormai il 50% dell’intero mercato, lasciando alle sue spalle il vuoto, parzialmente coperto dall’ottimo risultato di Apple con iOS che incassa un ottimo 22,4%. Molto dietro Symbian, Blackberry e Windows Phone, che però recupera qualche punto grazie all’uscita della nuova serie di Nokia, la Lumia.

Il dato se confrontato agli ultimi mesi non mostra un incremento esponenziale di Android, ma è il confronto con lo stesso dato del 2011 che lascia davvero stupiti, e fa intuire quanto sia cambiato il mercato degli smartphone nel 2011.

APPROFONDIMENTO: Sony al lavoro su un nuovo sistema operativo mobile

A gennaio dello scorso anno era Symbian a dominare la scena con il 46,8% del mercato, con Apple iOS al 19,5% e Android al 18,7%. La situazione dunque si è completamente ribaltata.

E’ chiaro che a farla da padrone sono i gioiellini di fascia alta, ovvero il Samsung Galaxy S (sia la prima che seconda versione) e i modelli iPhone. Due smartphone costosi che però, anche grazie alle offerte convenienti degli operatori di telefonia, sono diffusissimi.

Se poi si analizza il dato dei prodotti di media e bassa fascia, si capisce come il successo di Android sia legato anche alla presenza su vari dispositivi di vari produttori che hanno un costo relativamente basso.

Mercato in cui Apple è assente, e RIM continua a perdere sempre più terreno.

L’articolo originale del Guardian

PianetaTech.it