Streetside, la versione Microsoft di Streetview

8 giu 2011 · News ed Eventi

Microsoft ha integrato nel servizio mappe del motore di ricerca Bing una nuova modalità di visualizzazione che prende il nome di Streetside. Il funzionamento appare analogo a quello del già diffuso Streetview di Google Maps e si basa su una mappatura fotografica delle città dal livello stradale, consentendo di visualizzare non soltanto le strade dall’alto ma anche dal punto di vista di un automobilista.

Il funzionamento appare parecchio limitato, senza una visuale a tutto tondo come nella controparte offerta da Google. La diffusione su larga scala naturalmente richiederà molto tempo, specie per ciò che riguarda l’eventuale copertura internazionale. Streetside è infatti stato attivato al momento per le città di New York e San Francisco negli Stati Uniti e, gradualmente, dovrebbe coprire i maggiori centri urbani americani.

Non è ancora stabilito se e quando Microsoft intenderà invadere anche il nostro continente, specie dopo i continui attacchi riguardo la privacy con cui si è dovuta scontrare fino a oggi Google per il suo servizio.

PC World Online