Yahoo! e AOL verso una fusione per contrastare Google?

22 set 2011 · News ed Eventi

Per contrastare la crescente egemonia di Google nel mercato dei motori di ricerca, ci sarebbero in atto delle operazioni di fusione e aquisizione tra le principali concorrenti della casa di Muntain View.

Stando a quanto riportato da Bloomberg infatti, AOL e Yahoo! potrebbero fondersi in un’unica azienda. In realtà il piano di fusione appare abbastanza complesso e, secondo molti analisti, del tutto improbabile.

Le intenzioni del Ceo di Aol, Tim Armstrong, sarebbero infatti quelle di far inglobare l’azienda da lui guidata da Yahoo! e di diventare egli stesso l’Amministratore Delegato della nuova entità.

Se si considera però che Aol vale in borsa 1,6 miliardi di dollari, contro i 18 miliardi di Yahoo!, l’ipotesi appare alquanto ardita; inoltre Aol è costantemente in perdita e non si capisce il motivo per cui Yahoo! dovrebbe rilevarla.

Armstrong aveva già tentato di portare a termine questa operazione, ma Carol Bartz allora Ad di Yahoo! aveva rifiutato l’accordo. Qualche giorno fa la top manager è stata però allontanata dal gruppo (APPROFONDIMENTO) e dunque sono ricominciate le avance di Armstrong.

Staremo a vedere cosa deciderà il nuovo Ad di Yahoo! Tim Morse.

PianetaTech.it